Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È degenerata in scontri la manifestazione organizzata dal partito di opposizione cambogiano per chiedere un'indagine sulle elezioni del luglio scorso considerate 'truccate' a favore del partito al governo. La polizia ha sparato gas lacrimogeni e usato idranti per disperdere le centinaia di manifestanti che hanno marciato nella capitale cambogiana Phnom Penh.

I manifestanti, riuniti vicini al palazzo reale, hanno lanciato pietre contro i poliziotti che hanno risposto con i gas lacrimogeni. Testimoni hanno raccontato che i sostenitori del partito di opposizione hanno cercato di forzare le barricate.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS