Navigation

Camere federali: ripresi i lavori

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 marzo 2012 - 09:04
(Keystone-ATS)

Sono ripresi stamane i lavori alle Camere federali. Al Nazionale - 08.00-13.00 con seduta pomeridiana fino alle 19.00 - l'agenda prevede una discussione sull'impiego di soldati svizzeri per la protezione dell'ambasciata a Tripoli. In programma anche il controprogetto indiretto all'iniziativa popolare "contro le retribuzioni abusive" (proposta conferenza di conciliazione già approvata ieri dagli Stati).

La scaletta alla Camera del popolo include anche la legge sulla protezione dei marchi (progetto Swissness), nonché vari atti parlamentari, tra cui un testo che chiede maggiore trasparenza sul finanziamento delle campagne di votazione e un altro il divieto della prostituzione minorile. Previsto anche un dibattito sull'acquisto dei nuovi jet militari.

Agli Stati (08.15-13.00), nell'ambito di una sessione straordinaria si parlerà delle recenti vicende che hanno visto coinvolta la Banca nazionale svizzera (già ieri al Nazionale). In seguito è in programma la Riforma delle ferrovie 2.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?