Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, ha "condannato fermamente le recenti violenze nelle regioni nel sud-ovest e nord-ovest del Camerun", lanciando un appello al dialogo.

Attraverso il portavoce del Palazzo di Vetro, Guterres ha invitato "i leader politici di entrambe le parti a fare appello ai seguaci perché si astengano da ogni ulteriore atto di violenza e condannino in modo inequivocabile tutte le azioni che minano la pace, la stabilità e l'unità del paese". Quindi, ha chiesto alle autorità di "indagare sugli incidenti".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS