Navigation

Campagna per più donne in parlamento

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 settembre 2011 - 17:06
(Keystone-ATS)

Più donne in parlamento: è quanto auspicano le grandi associazioni femminili svizzere e la Commissione federale per le questioni femminili (CFQF), che hanno lanciato una campagna di sensibilizzazione in vista delle prossime elezioni federali.

A 40 anni dall'introduzione del diritto di voto, gli uomini nel consiglio nazionale sono oltre il doppio delle donne (70% contro 30%) mentre nel Consiglio degli Stati sono circa il quadruplo (80% contro 20%). Inoltre, la quota di donne che si candita quest'anno è scesa rispetto a 4 anni fa.

Per sensibilizzare l'elettorato, saranno in particolare distribuite su larga scala cartoline dove si invita ad eleggere candidate donne, è stato precisato oggi a Berna in una conferenza stampa. Inoltre è stato allestito un sito web (www.frauenbauenzukunft.ch le donne per il futuro).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?