Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una compagnia aerea canadese ha subito quattro falsi allarmi bomba negli ultimi cinque giorni.

Si tratta della WestJet, di cui un aereo è stato costretto la notte scorsa a cambiare rotta atterrando a Calgary mentre era in volo da Vancouver a Toronto, dopo aver ricevuto una segnalazione anonima secondo cui a bordo del velivolo c'era un ordigno esplosivo.

Si tratta del quinto episodio del genere registrato in una settimana in Canada. Giovedì scorso, anche un'altra compagnia aerea canadese, la Air Canada, ha subito un falso allarme del genere.

"Le false minacce avanzate questa settimana sono sotto indagine criminale e noi forniremo tutto il sostegno necessario agli investigatori per rintracciarne i responsabili", ha affermato la WestJet, come riferisce il giornale canadese The Globe and Mail.

Anche gli altri voli della compagnia presi di mira erano voli interni.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS