Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo applausi e standing ovation l"eroe" che ha fermato l'assalto terroristico al Parlamento di Ottawa ha ricevuto uno degli onori più grandi. Il governo canadese lo ha infatti scelto come nuovo ambasciatore in Irlanda.

Kevin Vickers, 58enne addetto alla sicurezza della Camera dei Comuni, era riuscito lo scorso ottobre col suo grande sangue freddo a eliminare la minaccia rappresentata da Michael Zehaf-Bibeau che, dopo aver ucciso un militare, era entrato nel palazzo dell'assemblea sparando all'impazzata.

La nomina di Vickers, che ha origini irlandesi, è stata accolta con entusiasmo a Dublino. "È un riconoscimento ai suoi molti anni di servizio per il popolo canadese", ha dichiarato il ministro degli Esteri irlandese, Charles Flanagan. "Nessuno può dimenticare che nell'ottobre 2014 è stato encomiato da tutti i partiti del Canada per il ruolo cruciale durante l'attacco al parlamento", ha aggiunto. Vickers è un ex poliziotto delle Giubbe rosse (Rcmp la polizia federale canadese), dove ha militato per 29 anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS