Navigation

Cannabis forte vietata in coffee shops olandesi

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 ottobre 2011 - 18:43
(Keystone-ATS)

Nuovo giro di vite del governo olandese contro i coffee shops. È stato annunciato oggi il divieto di vendita della cannabis "forte", cioè con un tasso di tetrahydrocannabinol (THC) superiore al 15% a partire da marzo-aprile del 2012.

"Dopo la modifica della legge, i coffee shops non potranno che offrire cannabis il cui tasso di THC sia inferiore al 15%", ha annunciato oggi il vice premier e ministro per l'economia Maxime Verhagen, in un incontro stampa all'Aja

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?