Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Con una standing ovation per i fratelli Coen presidenti di giuria si è aperto questa sera il festival di Cannes 2015, il 68/mo. La cerimonia di apertura è stata guidata da Lambert Wilson in frac.

"Il cinema ha una missione: creare eroi capaci di guidare gli uomini ed è anche una forma di preghiera agli uomini di diventare migliori", ha detto l'attore al secondo anno come conduttore del gala. Il festival 2015 vuole essere dichiaratamente al femminile: già nel film di apertura, A testa alta, diretto da Emmanuelle Bercot e nel primo film del concorso Our Little Sister di Koreeda Hirozaku, storia di quattro sorelle unite per fare famiglia.

"Tante attrici, registe, sceneggiatrici, operatrici: è pieno di donne, ci avete modificato lo sguardo del cinema", ha proseguito Wilson invitando tutta la platea a chiudere gli occhi, lasciarsi suggestionare dal "Profumo di donna, dall'evocazione del femminile come simbolo dell'amore, dall'avventura dell'immaginario, punto principale di libertà e desiderio". Poi ha citato tante attrici, soffermandosi su Ingrid Bergman simbolo di Cannes 2015 con il suo sorriso che occhieggia ovunque in città: "un'attrice eccezionale, che ci affascina ancora" e dopo le registe, nominando tra le altre la nostra Lina Wertmuller. Un amore dichiarato quello di Cannes per le donne, con incontri appositi durante tutta la durata del festival- da Isabella Rossellini a Salma Hayek - e una selezione particolarmente ricca di nomi femminili.

Anche la Montée des Marches stasera era specchio di questa vocazione: tantissime donne a salire i gradini rossi, dalla Deneuve protagonista di A testa alta (palma anche quest'anno alla peggior scelta d'abito, un tendaggio bicolore nero e fucsia) a Sophie Marceau con scollatura profonda dietro le spalle e gambe in trasparenza, Isabella Rossellini in bianco con mantello, Naomi Watts la più elegante in grigio lungo piumato, Natalie Portman in rosso e Sienna Miller in blu royal.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS