Navigation

Cantonali Zurigo: per Fulvio Pelli "effetto Fukushima"

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 aprile 2011 - 17:41
(Keystone-ATS)

Per Fulvio Pelli, la catastrofe nucleare di Fukushima ha spinto gli elettori a voltare le spalle al PLR e a votare per i Verdi-liberali e il PBD. Il presidente del PLR svizzero interpreta così i risultati delle elezioni zurighesi per il rinnovo del Gran consiglio.

Due settimane e mezzo prima del voto, i sondaggi davano il PLR ancora in leggera ripresa, ha detto Pelli all'ATS. Dopo la catastrofe nucleare in Giappone si è però venuta a creare una forte insicurezza.

Ci sono sempre stati "elettori che passano dal nostro partito ai Verdi-liberali", ha detto Pelli. Questa tendenza è stata ora accentuata dagli eventi di Fukushima. Pur dicendosi "molto deluso", il presidente del PLR non crede che si possano estrapolare dai risultati nel canton Zurigo previsioni per le elezioni federali di ottobre. Bisognerà vedere se l'insicurezza causata dalla catastrofe in Giappone perdurerà, ha detto il consigliere nazionale ticinese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?