Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Cantoni alpini: i due Appenzello accolti come osservatori

Appenzello interno ed esterno nuovi membri della Conferenza dei cantoni alpini, ma per ora solo nella veste di osservatori

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

Appenzello esterno ed interno aderiscono alla Conferenza dei governi dei cantoni alpini (CGCA), ma per ora solo nella veste di osservatori. Una decisione definitiva quanto alla piena partecipazione sarà presa tra due anni.

Lo ha annunciato oggi a Coira la Segreteria della CGCA, precisando che i due piccoli cantoni avevano presentato richiesta di cooperazione nella scorsa primavera. I due Appenzello avevano in particolare sottolineato una comunanza di interessi in settori quali la pianificazione territoriale, il turismo, l'energia, le finanze e i trasporti.

Fondata nel 1981, la CCGA comprende i governi di Uri, Obvaldo, Nidvaldo, Glarona, Grigioni, Ticino e Vallese.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.