Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno otto anziani sono morti durante un incendio in un ospedale geriatrico a Caracas. Lo rendono noto i media venezuelani, precisando che alcuni dei pazienti erano "sotto l'effetto dei tranquillanti e legati con lenzuola al proprio letto".

L'incendio è esploso nella 'clinica di Chivacoà, nel quartiere Chacao della capitale, precisano i media, sottolineando che secondo le prime ricostruzioni della tragedia le fiamme sono divampate a causa di un corto circuito provocato da una presa elettrica.

Alcuni dei familiari degli anziani deceduti hanno denunciato che l'ospedale non rispettava le norme di sicurezza previste: Maria Mendez, nipote di una delle vittime, ha dichiarato alla stampa che "i pazienti con problemi psichiatrici venivano legati al letto".

"Faremo delle indagini per verificare il modo in cui si lavorava nell'ospedale e come erano trattati gli anziani", ha sottolineato Manuel Perez, responsabile del municipio del Chaco.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS