Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I disturbi del sonno provocano ogni anno 53 mila incidenti sul lavoro - uno su cinque - con costi di 283 milioni di franchi. Lo dimostra un nuovo studio della Suva, che ha sviluppato un modulo di prevenzione specifico per contrastare questo fenomeno.

Il 30% dei lavoratori dipendenti è colpito da questi disturbi, che rientrano tra i problemi di salute più diffusi in Svizzera. Essi, stando alla SUVA, possono provocare non soltanto esaurimento fisico o turbe psichiche, ma incrementare anche il rischio d'infortunio, che quando si è stanchi raddoppia.

"Le cadute in piano o le lesioni dovute all'uso di attrezzature e macchinari sono gli infortuni più frequenti", spiega Katrin Uehli, specialista della Suva. Particolarmente a rischio sono le persone con più di trent'anni, che dormono meno di sette ore la notte e che lavorano più di 50 ore la settimana.

Anche nel tempo libero si registrano molti infortuni dovuti alla mancanza di sonno, il che provoca ulteriori costi pari a 512 milioni di franchi.

Modulo di prevenzione

La Suva ha sviluppato un modulo di prevenzione destinato alle aziende assicurate per aiutare chi ha problemi di sonno. I vari elementi del modulo "Dormire bene - vivere sicuri" si possono combinare a piacere per approntare una iniziativa aziendale su misura.

La Suva mette a disposizione gratuitamente un quiz, manifesti da affiggere in azienda e consigli per favorire un sonno ristoratore. Il workshop previsto dal modulo «Dormire bene – vivere sicuri» si svolge con il ricorso a un esperto ed è indirizzato a tutti i dipendenti di un'azienda, anche a quelli che non soffrono di disturbi del sonno.

I partecipanti imparano a capire quale importanza riveste il sonno per la salute e la sicurezza. Si analizzano le abitudini di sonno e si definiscono misure per migliorarlo. Per i dipendenti che lavorano a turni o di notte è stato realizzato il modulo "Lavoro a turni - sicurezza e salute".

Per maggiori informazioni: www.suva.ch/moduli-prevenzione

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS