Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Caritas cerca urgentemente volontari disposti a lavorare gratuitamente nelle montagne svizzere durante la prossima estate. Si tratta in particolare di assistere le famiglie contadine in vari compiti, come il taglio del fieno, la custodia di bambini, nonché altri lavori nei campi.

I volontari daranno man forte a famiglie di agricoltori di montagna confrontate con la malattia, incidenti o particolarmente bisognose, scrive oggi Caritas in una nota. A fine aprile, l'operazione Caritas-Montanari aveva già ottenuto risposte per un totale di 1'000 settimane di aiuto. Almeno 600 settimane sono ancora sprovviste di volontari. Per il momento ne sono stati individuati circa 300.

Le persone interessate, di sesso maschile o femminile, devono essere di età compresa tra i 18 e i 70 anni, in buona salute e disposte ad impegnarsi per almeno cinque giorni. Se il vitto e l'alloggio sono forniti dai prestatori, le spese di viaggio sono assunte dagli stessi partecipanti. Le iscrizioni possono essere effettuate sul sito www.montagnards.ch.

www.montagnards.ch

SDA-ATS