Navigation

Carna Grischa: irregolarità presso il commerciante di carni

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 novembre 2014 - 19:26
(Keystone-ATS)

Il commerciante di carne grigionese Carna Grischa avrebbe venduto in passato pollo ungherese per svizzero, carne di cavallo per manzo, dichiarato freschi prodotti congelati e manipolato date di scadenza. L'impresa ammette "una parte delle accuse".

"Questi incidenti sono per noi scioccanti e inaccettabili, anche se il tasso di errore è di circa il due permille", ha affermato Carna Grischa questa sera all'ats, reagendo alle rivelazioni pubblicate oggi dal domenicale "SonntagsBlick".

Secondo Carna Grischa la maggior parte degli incidenti "risale quasi esclusivamente ad alcuni anni fa". La responsabilità sarebbe tra l'altro della direzione di allora. Il nuovo direttore ha "esaminato e ristrutturato i processi interni", indica l'impresa.

Secondo la "SonntagsBlick", la settimana scorsa due collaboratori sarebbero stati sospesi. Anche i controlli interni sarebbero stati riorganizzati e rafforzati.

In una lettera ai clienti, di cui l'ats si è procurata una copia, l'impresa si rammarica delle irregolarità: "Non sono mai state commesse deliberatamente e nemmeno sistematicamente", scrivono il direttore e il presidente del consiglio d'amministrazione.

"Sembra che un collaboratore licenziato abbia trasmesso le accuse alla stampa. È provato che alcune insinuazioni erano false", precisa Carna Grischa.

Secondo il domenicale l'impresa con un'azione presso il tribunale del commercio di Argovia ha cercato di impedire la pubblicazione dell'articolo, ma dopo l'esame di alcuni documenti il tribunale al dato il suo via libera ritenendo le critiche plausibili, come mostra un estratto del documento giudiziario pubblicato dal domenicale.

Carna Grischa è stata fondata nel 1999. Secondo le sue indicazioni, i clienti sono soprattutto hotel, ristoranti, centri sportivi, mense e case per anziani. Non si esclude che alcuni si trovino in Ticino. L'impresa conta circa 60 collaboratori.

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Notiziario
Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.