Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Allo stato attuale non sono state rilevate tracce" di sostanze pericolose per la salute "nelle analisi fatte dagli stati membri" nell'ambito dello scandalo delle lasagne a base di carne di cavallo. Lo ha detto il portavoce del Commissario per l'Agricoltura, Frédéric Vincent, rispondendo ai giornalisti che chiedevano conferma del rilevamento di fenilbutazone, un anti-infiammatorio usato per i cavalli ma vietato per uso umano. Il portavoce ha ribadito che per Bruxelles il caso "non è questione di salute pubblica".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS