Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Carobbio e Fournier celebrati in Ticino e in Vallese

La nuova presidente del Consiglio nazionale Marina Carobbio è stata accolta oggi ufficialmente a Bellinzona.

KEYSTONE/TI-PRESS/ALESSANDRO CRINARI

(sda-ats)

La nuova presidente del Consiglio nazionale Marina Carobbio è stata accolta oggi ufficialmente a Bellinzona, mentre il neo eletto presidente del Consiglio degli Stati Jean-René Fournier è stato festeggiato a Sion.

Nel capoluogo ticinese la Carobbio ha incontrato la popolazione: è il momento che attendeva con più gioia. La prima cittadina aveva annunciato due giorni fa in occasione della sua elezione che condurrà le sessioni in italiano. Durante il viaggio con il treno speciale da Berna i parlamentari che l'hanno accompagnata hanno potuto studiare un piccolo dizionario con i principali termini utilizzati durante le sedute. "Se già parlerò in italiano per tutto l'anno è un bene che i colleghi mi possano capire", ha detto la socialista.

A Sion intanto è arrivato - pure con un treno speciale che ha compiuto una sosta a Visp - Jean-René Fournier, il quale è stato accolto da un corteo guidato da centinaia di bambini. Anche il democristiano ha incontrato la popolazione locale, mentre stasera è previsto un banchetto a Conthey cui dovrebbero partecipare oltre 800 persone. Fournier si è detto impressionato e nel suo discorso ha sottolineato l'importanza di avere il coraggio di esprimere la propria opinione e al contempo di avere rispetto per gli altri.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.