Tutte le notizie in breve

Il presidente americano Donald Trump "condanna nei termini più forti gli atti di anti-semitismo" come la profanazione del cimitero ebraico di Filadelfia: lo ha detto il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, parlando di "atti inquietanti".

"Per il presidente - ha aggiunto - nessun americano deve avere paura di professare la propria fede religiosa".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve