Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Casa Bianca sta considerando alcuni piani che potrebbero portate nuovamente alla separazione tra genitori e figli al confine del Messico

KEYSTONE/AP/MATT YORK

(sda-ats)

La Casa Bianca sta considerando alcuni piani che potrebbero portate nuovamente alla separazione tra genitori e figli al confine del Messico, sperando di fermare il crescente numero di famiglie che tentano di entrare illegalmente negli Usa.

Lo scrive il Washington Post. Una opzione allo studio, denominata 'scelta binaria", è quella di tenere insieme le famiglie che cercano asilo fino a 20 giorni e poi dare ai genitori la scelta tra stare nei centri detentivi con i loro figli per mesi o anni mentre il loro caso viene esaminato o consentire che i bimbi siano portati in altri centri dove parenti o altre persone possano chiederne l'affido.

Alti dirigenti dell'amministrazione assicurano che non vogliono causare nuovamente il caos della scorsa primavera, con le separazioni di almeno 2500 bambini dai loro genitori, ma si sentono costretti a fare qualcosa. A spingere per misure più severe c'è il consigliere Stephen Miller, considerato un 'falco'.

Il numero delle famiglie che tentano di entrare illegalmente negli Usa è salito in agosto del 38%, a livelli record.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS