Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Caso Gheddafi: processo di Max Göldi rinviato al 16 gennaio

BERNA - I due ostaggi svizzeri in Libia attendono questo fine settimana il loro processo per "attività economiche illegali". L'udienza di Max Göldi è in programma per oggi e quella di Rachid Hamdani domani.
I due erano stati condannati il 30 novembre a 16 mesi di carcere e a una multa di 2000 dinari (circa 1600 franchi) per violazione delle norme sui visti. I loro ricorsi dovrebbero essere esaminati il 10 e il 14 gennaio.
Erano stati arrestati a Tripoli il 19 luglio 2008, in segno di ritorsione per il movimentato fermo a Ginevra, quattro giorni prima, del figlio del leader libico Muammar Gheddafi, Hannibal, accusato insieme alla moglie di maltrattamenti da due domestici maghrebini.
Da allora Göldi e Hamdani soggiornano all'ambasciata elvetica, salvo un intervallo tra il 18 settembre e il 9 novembre, in cui dopo essere stati convocati dalle autorità libiche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.