Navigation

Caso Rappaz: Tribunale cantonale respinge ricorso canapaio

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 novembre 2010 - 11:01
(Keystone-ATS)

SION VS - Il Tribunale cantonale vallesano ha respinto il ricorso di Bernard Rappaz che aveva contestato la decisione della consigliera di Stato Eshter Waeber-Kalbermatten di negargli una nuova interruzione della pena.
Il Tribunale cantonale, fondandosi su una sentenza del Tribunale federale, indica che è giuridicamente possibile obbligare i medici ad alimentare di forza Rappaz. La corte cantonale mantiene quindi l'obbligo per i medici degli ospedali universitari ginevrini di nutrire con la forza il canapaio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?