Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Il rapporto di polizia su Jimmy Savile contiene rivelazioni scioccanti. La Bbc è sconvolta dal fatto che alcuni di questi crimini siano stati commessi nelle sue sedi". È quanto si legge in un comunicato diffuso oggi dalla Bbc dopo la pubblicazione dei risultati dell'inchiesta sulle accuse di pedofilia contro la star della tivù morta nel 2011.

"Ribadiamo le nostre scuse più sincere alle vittime di questi crimini. La Bbc continuerà a collaborare con la polizia", specifica la nota.

Stando all'indagine, la vittima più giovane tra le centinaia abusate sessualmente da Jimmy Savile aveva otto anni. La polizia ha avviato la raccolta di informazioni su Savile quattro mesi fa, raccogliendo centinaia di testimonianze contro la star morta a 84 anni.

Il 73% delle "prede" di Savile (sia maschi che femmine) aveva meno di 18 anni. Il rapporto parla anche di una persona di 47 anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS