L'indice del Credit Suisse sulle casse pensioni è diminuito di 1,37 punti nel secondo trimestre, ossia un po' meno dell'1%, attestandosi a 136,94 punti a fine giugno. Il valore 100 risale all'inizio del 2000, rammenta la banca in una nota odierna.

Dopo i risultati ancora apprezzabili di aprile e maggio, pari rispettivamente a +0,73% e +0,45%, giugno si è chiuso con una flessione del 2,14%. I risultati dettagliati saranno pubblicati fra due settimane.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.