Navigation

Casse pensioni: nel 2011 rendimento medio negativo

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 maggio 2012 - 11:28
(Keystone-ATS)

Nel 2011 il rendimento netto delle casse pensioni è stato negativo, pari in media al -0,32%: è quanto emerge da un sondaggio effettuato presso 236 istituti di previdenza con circa 2,5 milioni di assicurati. La gran parte delle performance era compresa fra -2,5 e +2,5%.

Il problema degli scarsi rendimenti non è solo di oggi: sull'arco degli ultimi cinque anni la media è infatti stata solo dello 0,2%, si legge in un comunicato odierno di Swisscanto, la società di servizi di investimento e di previdenza delle banche cantonali.

A causa degli impegni nei confronti degli assicurati, che prevedono tassi di interesse più elevati, il grado di copertura nel 2011 è quindi fortemente sceso rispetto all'anno prima: per le casse private si è passati dal 106 al 103%, mentre per quelle pubbliche con capitalizzazione completa il calo è stato dal 98 al 95%. Molti istituti sono quindi intervenuti con misure di risanamento:

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?