Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I tassi di copertura degli istituti di previdenza in Svizzera sono migliorati anche nel primo trimestre del 2017. Per le casse di diritti pubblico interamente capitalizzate, il tasso si è ripreso superando per la prima volta dal 2014 la barra del 100%.

Il miglioramento della situazione di finanziamento del secondo pilastro è dovuta come sempre ai guadagni realizzati sulle azioni, spiega il Monitor trimestrale di Swisscanto pubblicato oggi. Le casse di diritto pubblico interamente capitalizzate presentavano a fine marzo un tasso di copertura stimata del 100,5% rispetto al 99,2% di tre mesi prima.

Per quanto riguarda gli istituti previdenziali di diritto privato, il valore è migliorato di 1,5 punti percentuali a 112,2% al 31 marzo. Il tasso delle casse di diritto pubblico a capitalizzazione parziale è passato dal 78,5% al 79,9% tra un trimestre e l'altro, secondo le stime di Swisscanto.

Alla fine di marzo, 97,2% degli istituti di diritto privato e 80,8% delle casse pubbliche (interamente capitalizzate) superavano la barra del 100% di copertura, osserva Swisscanto. Inoltre, 68,8% delle prime e 19,1% delle secondo erano al di sopra del 110%, mentre è diminuita la parte di copertura insufficiente.

Per quanto riguarda la performance, le casse rilevate hanno realizzato nel primo trimestre 2017 un rendimento ponderato sul patrimonio stimato a +2,13%. Da gennaio 2016, vale a dire negli ultimi cinque trimestri, il rendimento cumulato è stato di +5,73%.

All'inizio dell'anno, le azioni svizzere e straniere, l'immobiliare indigeno e i fondi speculativi (hedge funds) hanno apportato un contributo positivo. Obbligazioni e materie prime hanno fornito invece rendimenti negativi.

Le stime al 31 marzo 2017 si basano sui dati reali a fine dicembre 2015 di 467 casse, ricorda lo specialista dei servizi d'investimento e di previdenza professionale, controllato dalla Banca cantonale di Zurigo. Questi istituti rappresentano un patrimonio globale di 581 miliardi di franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS