Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Urne aperte in Catalogna, dove 5,5 milioni di elettori sono chiamati al voto per le elezioni regionali, trasformate dal presidente uscente, il secessionista Artur Mas, in un plebiscito sull'indipendenza.

Gli ultimi sondaggi danno gli indipendentisti favoriti. Ma sul risultato finale influirà secondo diversi analisti il livello di partecipazione. Se alto, sopra il 72%, potrebbe giocare in favore dei partiti 'unionisti'.

Mas ha annunciato che se vincerà avvierà una 'disconnessione' dalla Spagna con l'obiettivo di arrivare in 18 mesi all'indipendenza, nonostante la durissima opposizione del premier spagnolo Mariano Rajoy, che ha dichiarato illegale e anticostituzionale ogni spinta verso la secessione.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS