Cortei, manifestazioni e blocchi stradali da parte dei separatisti catalani stanno segnando nelle principali città della regione l'anniversario del referendum indipendentista disconosciuto da Madrid.

A Girona - riferisce il sito La Vanguardia - alcuni militanti hanno fatto irruzione nella sede locale della Generalitat, l'istituzione a capo della Catalogna riconosciuta da Madrid, con l'intenzione di strappare la bandiera spagnola. Manifestazioni sono in corso anche a Barcellona.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.