Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due poliziotti del cantone di Berna hanno ricevuto oggi a Thun (BE) il riconoscimento di "Cavaliere della strada" per aver estratto, lo scorso luglio, una donna dalla sua auto finita nel canale di Lachen, che costeggia il lago di Thun.

Allarmati poco prima della fine del loro turno che un'auto era caduta nelle acque del canale usato per ormeggiare imbarcazioni e battelli, i due poliziotti si sono precipitati sul posto appena in tempo per vedere la parte posteriore del veicolo che stava affondando. Uno dei due agenti, che si era già tolto i vestiti durante il tragitto, si è immediatamente gettato in acqua, seguito poi dal collega, come era già stato riferito all'ats lo scorso luglio al momento dell'incidente e comunicato oggi dall'Ufficio prevenzione infortuni (upi).

Tuttavia i due poliziotti non sono riusciti subito ad aprire una delle portiere dell'auto. Solo dopo vari tentativi e quando il veicolo era già posato sul fondale e ormai pieno di acqua, la donna insieme a uno dei due agenti è riuscita ad aprire una portiera. La conducente è poi stata portata in superficie e quindi a riva, ma vi sono stati momenti drammatici: la malcapitata, in preda al panico, continuava infatti a spingere i suoi due soccorritori sott'acqua. Gli agenti hanno dovuto armarsi di tutta la loro forza per portare la donna a riva, che distava circa 10 metri.

L'automobilista, visitata da un team di un'ambulanza giunto nel frattempo sul posto, è risultata illesa. Il motivo per cui sia finita in acqua non è noto.

L'iniziativa "Cavaliere della strada", cofinanziata dal Fondo di sicurezza stradale (FSS), premia le "persone che si sono distinte per un comportamento particolarmente coraggioso, rispettoso o antinfortunistico". Nata nel 1969, beneficia del sostegno di numerose organizzazioni. La più giovane ad aver ottenuto il titolo è una bambina di nove anni, mentre il più anziano è un settantottenne.

SDA-ATS