Navigation

Cecenia: scontri con "ribelli", 5 agenti uccisi e 6 feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 febbraio 2012 - 07:07
(Keystone-ATS)

Cinque poliziotti sono rimasti uccisi ed altri sei feriti in scontri armati con i "ribelli" in corso da giorni in una zona montagnosa al confine amministrativo tra Cecenia e Daghestan, nel Caucaso del Nord. Negli ultimi tre giorni le forze dell'ordine hanno perso complessivamente undici uomini, mentre altri 17 feriti sono feriti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?