Navigation

Centrale atomica di Mühleberg: calotta reattore senza difetti

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 agosto 2012 - 19:23
(Keystone-ATS)

Dopo un esame a ultrasuoni, l'azienda elettrica bernese BKW non ha riscontrato alcun difetto alla calotta del reattore della centrale nucleare di Mühleberg. Il guscio del reattore è intatto e la sicurezza dell'impianto è garantita, afferma la BKW in un comunicato odierno.

Verso la metà di agosto si è venuti a conoscenza di irregolarità di costruzione nel guscio di un reattore della centrale nucleare belga di Doel. Visto che l'involucro del reattore di Mühleberg proviene dalla stessa ditta produttrice di quella belga - ossia l'olandese Rotterdamsche Droogdok Maatschappij -, l'Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN) ha chiesto la documentazione tecnica e quella di prova.

Questa ha poi dimostrato che la calotta di Mühleberg al momento della messa in servizio era in perfetto stato. Ma al fine di escludere definitivamente qualsiasi difetto la BKW ha fatto esaminare agli ultrasuoni una superficie rappresentativa del materiale di base, appurando l'integrità dell'involucro del reattore. I risultati dell'ispezione sono stati inoltrati all'IFSN.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?