l due fondi di disattivazione e di smaltimento per gli impianti nucleari, alimentati dagli gestori delle centrali atomiche, a fine 2018 avevano accumulato complessivamente 7,492 miliardi di franchi.

Il Consiglio federale ha approvato i relativi rapporti e rendiconti, riferisce l'Ufficio federale dell'energia (UFE) in un comunicato odierno.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.