Navigation

Cesar: Roman Polanski non va alla cerimonia

Roman Polanski non sarà presente alla cerimonia dei Cesars KEYSTONE/AP sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 febbraio 2020 - 12:39
(Keystone-ATS)

Roman Polanski non andrà alla cerimonia per i premi Cesar in programma domani a Parigi, dopo la decisione di un gruppo di femministe di manifestare contro le 12 nomination per il suo film "J'accuse". Lo ha annunciato il regista franco-polacco alla France Presse.

"È con rammarico che prendo questa decisione - afferma nella dichiarazione -, quella di non affrontare un tribunale di opinione autoproclamatosi, pronto a calpestare i principi dello stato di diritto in modo che l'irrazionale trionfi di nuovo senza discussione".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.