Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio federale ha adottato oggi l'ordinanza, denominata anche "Lex FoxTown", volta a permettere il lavoro domenicale nei centri commerciali destinati al turismo degli acquisti. Il testo applica una mozione del consigliere agli Stati ticinese Fabio Abate (PLR/TI).

L'Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) prevede che i centri commerciali che servono il turismo internazionale possano occupare lavoratori la domenica. Tali centri, stabiliti dal Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR) su richiesta dei Cantoni, devono tuttavia soddisfare criteri ben definiti in relazione all'offerta di prodotti in vendita, il fatturato e l'ubicazione.

Inoltre i lavoratori devono ricevere per il lavoro domenicale compensazioni che superano quanto previsto dalle disposizioni di legge. La revisione entra in vigore il primo aprile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS