Navigation

CF: civili, più facile in futuro chiedere intervento dell'esercito

Un elicottero dell'esercito trasporta dell'acqua per abbeverare le mucche di un contadino al pascolo sull'alpe (foto d'archivio). KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 novembre 2019 - 11:29
(Keystone-ATS)

Da gennaio sarà più facile per piccole organizzazioni o privati richiedere il sostegno di velivoli militari.

Il Consiglio federale ha deciso di abolire oggi determinate esigenze a livello di assicurazione civile per gli interventi dell'esercito, per esempio mediante elicotteri.

Data talvolta l'urgenza, non è praticamente possibile per un contadino di montagna, che dipende da un trasporto urgente di acqua per le sue mucche in alpeggio, stipulare in tempo utile un'assicurazione di responsabilità civile per l'elicottero impiegato.

Altre revisioni di ordinanza agevolano i servizi di sostegno, quali la lotta aerea contro gli incendi su larga scala, l'eliminazione delle munizioni civili inesplose o la raccolta di informazioni da parte dei servizi di intelligence. Ciò copre un bisogno crescente delle autorità civili.

Tali prestazioni possono essere decise mediante procedura urgente, in particolare a causa dei margini di tempo ristretti nel caso di tali eventi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.