Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

C'è chi vede dei favoritismi ai politici

KEYSTONE/PETER KLAUNZER

(sda-ats)

I parlamentari federali e i quadri della Confederazione dovranno continuare a beneficiare della prima classe per i loro viaggi in treno. Il Consiglio federale non crede che rinunciare all'offerta di tale Abbonamento generale (AG) permetterà di effettuare risparmi.

In una mozione, il consigliere nazionale Lukas Reimann (UDC/SG) propone che ai membri del Consiglio nazionale e degli Stati, così come ai quadri della Confederazione e ai dipendenti FFS venga offerto d'ora in avanti un AG di seconda classe.

A suo avviso, questa misura permetterebbe non solo di effettuare risparmi di diversi milioni di franchi, ma anche di avvicinare queste persone al popolo. Nel testo si ritiene che migliorerebbe la loro comprensione per la rabbia dei clienti delle ferrovie e dei contribuenti dovuta agli aumenti di prezzo e ai treni pieni di gente. A partire dal cambio d'orario di dicembre, l'AG per gli adulti dai 25 ai 64/65 anni costa 205 franchi in più per la seconda classe e 330 franchi in più per la prima classe.

Secondo il governo, la vigente disciplina offre invece alla Confederazione il modo, economico ed efficiente, di risarcire le spese di viaggio in via forfettaria e con un onere amministrativo esiguo.

AG per 557 dipendenti federali nel 2016

Gli impiegati della Confederazione non vantano di per sé alcun diritto alla consegna gratuita di un AG, ricorda l'esecutivo nella risposta. Vi ha diritto solo chi effettua viaggi di servizio per almeno 90 giorni all'anno per compensare le spese di spostamento. Nel 2016 ne erano interessati 557 dipendenti (313 AG in prima classe; 244 in seconda).

Gli impiegati il cui salario oltrepassa 7896 franchi possono effettuare i viaggi di servizio in prima classe. Ciò consente loro di lavorare durante il tragitto, "il che non è possibile in seconda classe dove maggiori sono il tasso di occupazione e il livello di rumore", scrive il Consiglio federale.

Il personale delle FFS con un tasso di occupazione minimo del 50% beneficia di un AG, che deve essere dichiarato nel certificato di salario. I membri delle due Camere ricevono, quale contributo forfettario a copertura delle spese di viaggio all'interno del Paese, un AG di prima classe o un importo corrispondente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS