Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Da gennaio, a partire dai quindici anni di età, e non da 17 come adesso, ragazzi e ragazze potranno partecipare ai corsi per giovani tiratori organizzati apposta per loro dalle società sportive, ma non potranno portarsi a casa l'arma d'ordinanza.

È quanto prevedono alcune modifiche all'ordinanza sul tiro fuori dal servizio approvate oggi dal Consiglio federale.

Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) potrà inoltre regolamentare le condizioni per lo svolgimento e il sostegno di tiri storici, come il tiro del Morgarten.

In quest'ultimo caso, scrive il DDPS, "queste amate manifestazioni di tiro ricordano un evento importante della storia della Confederazione Svizzera e sono organizzate da società".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS