Navigation

CF: Guy Parmelin in quarantena, niente sintomi, test negativo

Quarantena per il consigliere federale Guy Parmelin. KEYSTONE/ANTHONY ANEX sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 ottobre 2020 - 14:25
(Keystone-ATS)

Il consigliere federale Guy Parmelin è in quarantena, dopo che una persona del segretariato generale, con la quale è stato in contatto la settimana scorsa, è risultata positiva ieri al Covid-19.

Il ministro dell'economia non ha sintomi ed è negativo al tampone, ha precisato oggi in conferenza stampa il portavoce del Governo, André Simonazzi.

Parmelin ha potuto partecipare per via telematica all'odierna seduta dell'Esecutivo e continuerà a lavorare a distanza, rispettando le direttive sanitarie disposte dalla Confederazione, ha aggiunto Simonazzi.

Aumento casi: nessuna decisione

Più in generale, visto il rapido aumento dei casi di coronavirus in Svizzera, il Consiglio federale si è fatto aggiornare sulla situazione da rappresentanti dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Al momento non sono state però prese decisioni, ha detto Simonazzi.

La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga e il ministro della sanità Alain Berset sono preoccupati per la situazione. Per questa ragione, per domani è stato organizzato - con le dovute precauzioni - un incontro con il ministro dell'economia Parmelin e i rappresentanti dei Cantoni, in modo da coordinare i prossimi passi. Informazioni in proposito dovrebbero esser fornite nella tarda mattinata.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.