Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

CF: legge tabacco; divieto di vendita sigarette a minorenni

Divieto di vendita di tabacco ai minorenni esteso in tutta la Svizzera

KEYSTONE/MARTIN RUETSCHI

(sda-ats)

Il divieto di vendita di sigarette ai minorenni, in vigore in gran parte dei Cantoni, sarà esteso a tutta la Svizzera. Non vi saranno invece nuove limitazioni alla pubblicità per i prodotti del tabacco.

Sono questi in sintesi i punti salienti del messaggio concernente la revisione della legge federale in materia trasmesso oggi al Parlamento.

Per il resto l'esecutivo ha deciso di disciplinare in modo differenziato dalle sigarette tradizionali quelle elettroniche (e-sigarette), con o senza nicotina, e i prodotti del tabacco destinati a essere riscaldati (narghilé o shisha).

Anche questi prodotti saranno sottoposti alla legge federale concernente la protezione contro il fumo passivo e pertanto sarà vietato utilizzarli nei luoghi in cui è attualmente vietato fumare.

In seguito alle critiche espresse dal Parlamento, alcune proposte controverse sono state abbandonate. Ad esempio sono stati eliminati i divieti di pubblicità nei cinema, mediante manifesti e nella stampa a pagamento.

Tuttavia, dato che il disegno di legge non soddisfa i requisiti minimi in materia di limitazione della pubblicità e sponsorizzazione, la Svizzera non potrà ratificare la Convenzione quadro dell'Organizzazione mondiale della sanità per la lotta contro il tabagismo, già sottoscritta da 181 Paesi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.