Navigation

CF: medicina di famiglia rafforzata nella legge

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 ottobre 2012 - 12:55
(Keystone-ATS)

La medicina di famiglia e i metodi di medicina complementare saranno inclusi negli obiettivi di formazione e perfezionamento dei medici. È quanto ha deciso oggi il Consiglio federale prendendo atto dei risultati della procedura di consultazione relativa alla revisione della legge sulle professioni mediche (LPMed).

Vengono attuate in questo modo le misure del piano "Medicina di famiglia e medicina di base", allestito lo scorso giugno dal Dipartimento federale dell'interno (DFI) in collaborazione con i rappresentanti dei vari settori della sanità pubblica, precisa un comunicato.

L'integrazione della medicina complementare nella formazione è legata all'accettazione dell'iniziativa "Sì alla medicina complementare" e all'introduzione di cinque medicine "dolci" nel catalogo delle prestazioni rimborsate dall'assicurazione malattia obbligatoria. Gli obiettivi di formazione delle professioni mediche devono essere adattati di conseguenza.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?