Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

25 milioni per manifestazioni sportive in Svizzera

KEYSTONE/SALVATORE DI NOLFI

(sda-ats)

Oltre 25 milioni di franchi. È questa la cifra che il governo vuole spendere per tre grandi manifestazioni sportive internazionali che si svolgeranno in Svizzera negli anni 2020 e 2021. Oggi il Consiglio federale ha approvato il relativo messaggio al Parlamento.

I Giochi Olimpici giovanili del 2020 (Losanna), il Campionato mondiale di hockey su ghiaccio 2020 (Losanna e Zurigo) e l'Universiade invernale 2021 (Svizzera centrale) meritano un sostegno finanziario da parte della Confederazione, si legge in un comunicato governativo odierno.

In totale è prevista una spesa di 25,5 milioni di franchi, di cui 14 milioni per i Giochi Olimpici giovanili, 11 milioni per l'Universiade e 0,5 milioni per il mondiale di hockey su ghiaccio.

La Svizzera, viene ricordato nella nota, può sostenere manifestazioni sportive a patto che siano di importanza europea o mondiale e i Cantoni partecipino ai costi in maniera adeguata. Secondo il governo, Giochi Olimpici giovanili e Universiade sono manifestazioni multisportive di rilevanza mondiale ed efficaci strumenti della promozione dello sport.

Anche un Campionato mondiale di hockey ha effetti che vanno ben oltre la semplice manifestazione, posizionando la Svizzera a livello internazionale come Paese ospitante.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS