Navigation

CF: pause per allattamento vanno retribuite

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 febbraio 2012 - 09:46
(Keystone-ATS)

La retribuzione delle pause per l'allattamento va garantita. Il Consiglio federale ha deciso oggi di appoggiare un'iniziativa della Commissione della sicurezza sociale e della sanità (CSS) del Consiglio nazionale.

L'iniziativa della CSS chiede una modifica della legge sul lavoro. Il governo ritiene che l'obiettivo può essere raggiunto con una semplice revisione d'ordinanza. La Svizzera in questo modo potrà ratificare la Convenzione 183 dell'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL).

Per il governo la decisione odierna rafforza "la coerenza della politica in materia di protezione della maternità, della salute e della conciliabilità tra lavoro e famiglia", indica una nota del Consiglio federale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?