Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La situazione finanziaria delle FFS rimane critica: per migliorare il risultato è necessario un incremento della produttività, in particolare nel traffico viaggiatori.

È quanto sottolinea il Consiglio federale, secondo cui nel 2014 l'azienda ha solo parzialmente raggiunto gli obiettivi strategici. Buona invece la situazione della Posta, di Swisscom e di Skyguide.

Dopo un 2013 insoddisfacente, nel 2014 l'utile delle FFS è migliorato, passando da 238 a 373 milioni di franchi, si legge in una nota odierna del governo. L'aumento del bilancio è tuttavia riconducibile principalmente alla vendita di immobili. È cresciuto anche l'indebitamento netto (7,7 miliardi), ma in misura minore rispetto all'esercizio precedente. A medio termine l'esecutivo si attende una drastica riduzione di questo valore, che lo porti ad essere dodici volte superiore all'utile operativo EBIT, contro le 15 attuali.

La compagnia ha solo parzialmente raggiunto gli obiettivi nel settore delle infrastrutture. L'esercizio e il mantenimento della qualità della rete ferroviaria, sempre più sollecitata, hanno richiesto anche nel 2014 ulteriori lavori di manutenzione e ingenti risorse. Ciò ha comportato un risultato d'esercizio negativo (-95 milioni).

Positivo invece il risultato per il traffico merci, con FFS Cargo nelle cifre nere (33 milioni, contro 15 nel 2013) e FFS Cargo International che ha raggiunto per la prima volta un utile (1 milione, contro -3 milioni nel 2013). Bene anche il traffico viaggiatori: i passeggeri sono aumentati (+3,7%), così come il traffico a lunga distanza e soprattutto quello regionale. Obiettivi raggiunti, secondo il governo, anche per quanto riguarda la sicurezza, la puntualità e la protezione dell'ambiente, così come in materia di politica del personale.

Buona la situazione della Posta. Le prestazioni del servizio universale sono state di qualità e fornite a prezzi adeguati, precisa il governo, sottolineando come la soddisfazione della clientela si situi ad un livello analogo all'anno precedente (75 punti su 100). L'utile del gruppo è di 638 milioni di franchi e supera di 12 milioni quello del 2013. Ad eccezione degli uffici postali e del comparto vendita, tutti i segmenti presentano un risultato positivo.

Invariate le quote di mercato dei settori principali: lettere, pacchi, traffico dei pagamenti e servizi di autopostali. Continua però il calo delle lettere (-2,5%) e dei giornali (-4,2%) e cresce il numero di pacchi (+1%).

Le aspettative del Consiglio federale per il 2014 sono state soddisfatte anche da Swisscom. "L'azienda è ben posizionata sul mercato, è competitiva, innovativa e finanziariamente solida", rileva l'esecutivo. In Svizzera Swisscom è riuscita a compensare l'erosione dei prezzi nelle attività principali attraverso un aumento dei volumi di vendita in nuovi settori operativi.

Sono aumentati sia il fatturato che le quote di mercato, anche per la società affiliata italiana Fastweb, che è riuscita ad affermarsi in un contesto economico difficile, malgrado una redditività sempre bassa. Per restare al passo con i tempi, anche nel 2014 l'azienda ha operato ingenti investimenti nel potenziamento e nella modernizzazione dell'infrastruttura di rete. Nel 2014 il valore delle azioni di Swisscom è aumentato dell'11% circa.

Obiettivi raggiunti anche da Skyguide, "una delle poche società di servizi di navigazione aerea al mondo che controlla sia il traffico aereo civile che quello militare". In presenza di un leggero aumento del volume di traffico civile è stato ulteriormente migliorato il già ottimo livello di puntualità, rileva il governo. I ritardi nel traffico di transito dovuti ai servizi di navigazione aerea sono diminuiti.

In ambito militare, la capacità di intervento delle Forze aeree è nettamente aumentata. La sicurezza del traffico aereo è stata garantita, anche durante le manifestazioni internazionali. Unico punto debole dell'azienda: le elevate tasse rispetto a quelle degli altri Paesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS