Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La promozione dello sport passa da Gioventù+ Sport a Swiss Olympic

KEYSTONE/ANTHONY ANEX

(sda-ats)

La promozione delle giovani leve dello sport in Svizzera passa nuovamente a Swiss Olympic. Lo ha deciso oggi il Consiglio federale, che ha approvato una relativa modifica a livello di ordinanza che entrerà in vigore il prossimo primo gennaio.

Negli ultimi 15 anni la Confederazione ha sostenuto la promozione dei giovani attraverso il programma Gioventù+Sport. In futuro sarà invece principalmente Swiss Olympic - l'associazione mantello dello sport svizzero - a occuparsi di questo settore, si legge in un comunicato governativo.

La nuova suddivisione dei ruoli non inciderà sul bilancio: per la Confederazione diminuiranno le spese e Swiss Olympic sarà sostenuta attraverso le sovvenzioni alle federazioni.

Durante la procedura di consultazione la proposta non è stata contestata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS