Navigation

CF: telecom, revisione legislazione a tappe

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 novembre 2014 - 14:49
(Keystone-ATS)

La determinazione di tetti massimi per il prezzo del "roaming" internazionale non è per domani. È quanto si evince dal rapporto sulle telecomunicazioni 2014 adottato oggi dal Consiglio federale, in cui si prevede un'evoluzione a tappe del settore. La consigliera federale Doris Leuthard dovrà presentare un progetto entro la fine del 2015.

La revisione della legge sulle telecomunicazioni si farà quindi in varie fasi. In un primo momento, il Governo intende concentrarsi su quegli elementi che devono essere ancorati rapidamente nella legge.

Per quanto attiene alle tariffe quando si telefona o si naviga su internet all'estero, il Consiglio federale si oppone alla fissazione di prezzi massimi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo