Navigation

CF: tiratori sportivi, entrata agevolata per campionati mondiali

Per poter consentire, in gennaio, ai giovani biathleti di partecipare ai campionati mondiali juniores di Lenzerheide il Consiglio federale a modificato l'ordinanza sulle marmi KEYSTONE/EPA/SERGEI ILNITSKY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 dicembre 2019 - 09:45
(Keystone-ATS)

Per consentire, nel gennaio 2020, a giovani tiratori sportivi stranieri di partecipare ai campionati mondiali juniores di biathlon, che si svolgeranno a Lenzerheide (GR), il Consiglio federale ha adottato oggi una modifica dell'ordinanza sulle armi.

Secondo le norme attuali, i tiratori sportivi domiciliati in un Paese non appartenente allo spazio Schengen devono chiedere un'autorizzazione per l'importazione di armi. Devono inoltre esibire un permesso d'acquisto di armi o un'autorizzazione eccezionale del Cantone in cui si svolge la competizione, nonché la conferma del loro Paese di essere autorizzati a possedere un'arma.

Il Governo ritiene sproporzionate queste condizioni per i tiratori sportivi che intendono partecipare a una sola competizione internazionale in veste di membri di una delegazione estera. Per agevolare l'entrata in Svizzera ai partecipanti di simili manifestazioni sportive, l'esecutivo ha modificato l'ordinanza sulle armi: l'obbligo di esibire la documentazione summenzionata è soppresso d'intesa con i Cantoni, si legge in una nota governativa odierna.

In alcuni casi eccezionali, in cui la sicurezza della Svizzera dovesse essere minacciata, l'Ufficio federale di polizia può comunque esigere dai giovani tiratori l'esibizione di determinati documenti, precisa ancora il Consiglio federale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.