Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dalle 18 di oggi entrano in vigore nuove misure, decise dal Consiglio federale, per impedire sul territorio elvetico l'aggiramento delle sanzioni internazionali varate a seguito della situazione in Ucraina. Esse riguardano il settore finanziario, l'industria petrolifera e i beni a duplice impiego. Berna segue con attenzione gli sviluppi della situazione in Ucraina e si riserva di predisporre ulteriori misure.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS