Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Cham Paper Group conferma soppressione 50 impieghi in Svizzera

Il trasferimento di una nuova parte di produzione verso l'Italia comporterà la perdita di una cinquantina di impieghi presso la Cham Paper Group, più precisamente nello storico sito di Cham (ZG). Il fabbricante di carte speciali ha avvertito le autorità e i partner sociali.

Alla fine della ristrutturazione nel canton Zugo rimarranno solo fra i 30 e i 40 impieghi, ha indicato oggi il gruppo. I rappresentanti del personale non hanno lanciato alcuna proposta alternativa.

La direzione inizierà discussioni con i partner sociali per la messa in opera del piano. Il processo dovrebbe terminare nel primo trimestre del prossimo anno. Il numero di eventuali licenziamenti non è stato specificato.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.