Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il piccolo Charlie Gard

Keystone/AP Family of Charlie Gard/

(sda-ats)

Un ospedale americano è pronto ad accogliere e a sottoporre gratuitamente ad una terapia il piccolo Charlie Gard. Ne dà notizia il tabloid britannico Sun che non rivela comunque il nome della struttura.

L'offerta è arrivata dopo l'appello lanciato ieri dal presidente americano Donald Trump per aiutare i genitori del piccolo ricoverato a Londra, che si oppongono alla decisione dei medici britannici di staccargli la spina. Nella loro campagna per tentare di salvare il figlio i familiari avevano raccolto 1,3 milioni di sterline che volevano utilizzare proprio per portare Charlie negli Usa e sottoporlo a una terapia sperimentale.

SDA-ATS