Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Charlie Hebdo: Tariq Ramadan, attacco disonora Islam

"Contrariamente a quanto sarebbe stato detto dagli assassini dell'attacco contro la sede di Charlie Hebdo, non è il Profeta che è stato vendicato, ma è la nostra religione, i nostri valori e i principi islamici che sono stati traditi e disonorati". Con queste parole Tariq Ramadan, noto intellettuale ginevrino di origine egiziana, tra le voci più influenti nel dibattito sulla questione dei musulmani d'Occidente e sul rinnovamento del pensiero musulmano, ha commentato su Twitter l'attentato di questa mattina a Parigi.

"No, no, no! - ha scritto su Twitter Ramadan, nipote di Hasan al-Banna, fondatore dei Fratelli Musulmani - La mia condanna è assoluta e la mia rabbia è profonda rispetto a questo orrore. Permettetemi di esprimere la mia vicinanza e le mie sincere condoglianze alle famiglie delle vittime".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.