Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È un'uscita di scuola blindata oggi per gli studenti delle scuole di Dammartin. I ragazzi vengono fatti uscire in gruppi, protetti da schieramenti della gendarmerie, e portati via a bordo di autobus.

La prima scuola ad essere stata evacuata è la primaria che si trova vicino alla piccola stamperia dove sono sotto assedio i due terroristi ritenuti responsabili della carneficina alla redazione di Charlie Hebdo. Ora si sta evacuando la scuola secondaria.

"Il dispositivo di sicurezza ci tranquillizza, ma ci turba un po' il continuo cambio di informazioni su dove dobbiamo andare a recuperare i nostri figli", spiega Nourradine Tayane, arrivato davanti all'uscita della scuola secondaria con altri genitori per avere notizie del figlio. I genitori non hanno avuto ancora notizie certe su dove potranno andare a riabbracciare i propri figli.

"Credo che ci vorranno ancora alcune ore prima di poterli andare a prendere", spiega Valérie Desayeux, che cerca di individuare il figlio David, tra i gruppi di giovani che escono alla spicciolata dall'istituto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS