Navigation

Chiesa: nel mondo 1,2 miliardi cattolici, crescono in Asia

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 ottobre 2014 - 14:26
(Keystone-ATS)

I cattolici nel mondo sono 1'228'621'000: questo l'ultimo dato secondo l'Annuario Statistico della Chiesa (aggiornato al 31 dicembre 2012). In un anno i cattolici sono aumentati di 15.030.000 di persone, ma rispetto alla popolazione mondiale sono lievemente diminuiti, dello 0,01%, attestandosi al 17,49%.

Riguardo ai continenti, si sono registrati aumenti in America (+0,12%) e Asia (+0,01); le diminuzioni riguardano Europa (-0,01) ed Oceania (-0,02), stabile l'Africa.

La maggior parte dei cattolici vive nel continente americano: 598,8 milioni, circa la metà di tutti i cattolici del mondo. Rispetto alla popolazione americana, i cattolici sono il 63,24%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?